Home / Notizie culminanti / “L’ambasciata Usa in un anno”. Dimezzati fondi ai palestinesi
البيت الابيض

“L’ambasciata Usa in un anno”. Dimezzati fondi ai palestinesi

Una decisione era attesa, e ora gli Stati Uniti si sono mossi, confermando l’intenzione di ridurre considerevolmente il loro apporto economico all’Unrwa, l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei rifugiati palestinesi e dei loro discendenti.

la Casa Bianca ha fatto sapere che tratterrà 65 milioni di dollari che avrebbe dovuto trasferire questo mese per l’assistenza che è garantita dall’Onu. Una cifra considerevole, che risulterà in un dimezzamento dei fondi americani a disposizione dell’Unrwa (un totale di 125 milioni).

Secondo un funzionario americano, la decisione della Casa Bianca dovrebbe evitare il rischio che “cessino del tutto” le operazioni dell’agenzia in un immediato futuro, cosa che sarebbe invece accaduto se a Washington avessero trattenuto il 100% dei finanziamenti.

“Paghiamo ai palestinesi centinaia di milioni di dollari ogni anno, senza ricevere apprezzamento o rispetto. Non vogliono nemmeno negoziare un trattato di pace con Israele atteso da molto tempo”, aveva tuonato Trump dal suo profilo twitter a inizio gennaio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *